Un format NPL per le biblioteche SBP

Si intitola “Un libro per crescere” il nuovo format polesano Nati per Leggere dedicato alla promozione della lettura in famiglia indirizzato a genitori e bambini dagli 0 ai 6 anni, coordinato dal Sistema Bibliotecario Provinciale di Rovigo e con la collaborazione delle biblioteche aderenti alla rete.

Nel mese di novembre scorso il SBP aveva organizzato con successo un corso di formazione multidisciplinare per operatori e volontari, volto a diffondere sul territorio Nati per Leggere – NPL, progetto nazionale voluto da Associazione Culturale Pediatri ACP, Centro per la Salute del Bambino onlus CSB e Associazione Italiana Biblioteche AIB per incoraggiare la pratica della lettura ad alta voce ai bambini fin dalla nascita. Numerosi studi dimostrano l’influenza determinante dello strumento della lettura nello sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale del bambino, con effetti significativi per tutta la vita adulta.
“Un libro per crescere” è un risultato concreto del corso del SBP: ideato dall’educatrice dott.ssa Laura Contiero e sviluppato con il coordinamento del SBP Rovigo il format si pone come modulo formativo e informativo dedicato ai genitori e ai bambini, che può essere proposto su tutto il territorio a richiesta e gratuitamente, sfruttando la rete bibliotecaria e il gruppo di operatori e volontari formati appositamente durante il corso provinciale di dicembre.
Il primo incontro sarà proposto a Rovigo lunedì 23 aprile a partire dalle ore 17.30 nelle sale della biblioteca Multispazio Ragazzi dell’Accademia dei Concordi, per la durata di circa 1 ora. L’appuntamento prevede la somministrazione di un questionario ai genitori intervenuti per raccogliere dati sulle abitudini della lettura in famiglia, quindi la presentazione del progetto NPL per la sensibilizzazione verso la pratica della lettura in famiglia, infine la lettura ad alta voce di alcune pagine selezionate ai bambini 0-6 quale forma di training e di percorso di simulazione per i genitori, da ripetere poi tra le mura domestiche. All’incontro parteciperanno il dott. Paolo Sortino, pediatra di famiglia, che metterà a disposizione le proprie competenze mediche per un confronto sulla lettura, e la bibliotecaria dott.ssa Sara Bordiga, che presenterà una selezione di libri adatti alla fascia d’età coinvolta. Il momento della lettura ad alta voce verrà invece proposto con la fondamentale collaborazione delle lettrici Alessia Bianchini, Gemma Dragone Manuela Marchina, Maria Fant.
Tutti i genitori con i loro bambini da 0 ai 6 anni possono partecipare liberamente e gratuitamente all’appuntamento, semplicemente prendendo contatti con il Multispazio Ragazzi al tel. 0425 422160 o scrivendo a multispazio@concordi.it.
Il format sarà riproposto in altri Comuni e biblioteche aderenti al Sistema Bibliotecario Provinciale.

Scarica la locandina qui >>>