Dati e statistiche regionali

La Regione del Veneto, in ottemperanza a quanto previsto dal Codice per i Beni Culturali e del Paesaggio, nonché dalla legge regionale n. 50 del 5 settembre 1984, e in accordo con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le Informazioni Bibliografiche (ICCU) ha avviato nel 2005 un progetto per il monitoraggio (Progetto di Misurazione e Valutazione – PMV) delle strutture bibliotecarie nel territorio, in virtù del quale ha dato vita a una banca dati regionale che ha ormai valenza di fonte statistica.

Le informazioni anagrafiche contenute in questa banca dati sono aggiornate direttamente dalle stesse biblioteche e interrogabili pubblicamente via internet in ogni momento.

Di tutte le biblioteche venete fino a oggi rinvenute sono disponibili le informazioni basilari, mentre della loro tipologia maggiormente rappresentata, la pubblica lettura, sono presenti anche molti dati patrimoniali, gestionali e di servizio.

Accesso ai dati regionali – I numeri delle biblioteche venete >>>